La cellulite, da dove nasce e perché e come eliminarla

La cellulite, da dove nasce e perché e come eliminarla

Il termine cellulite è di origine francese e risale solo al 1923, era sinonimo di benessere e di elevato status
sociale, caratterizzava donne attraenti e sexy ed era simbolo di chi aveva la possibilità di fare la bella vita, di chi poteva permettersi cibi più ricchi, uno staff che facesse i lavori di casa e qualcuno che lo portasse in giro.

Questo connota quanto sia correlato allo stile di vita ( fare movimento ) e quanto sia strettamente legato all’alimentazione!
Oggi le cose stanno diversamente, la cellulite, non la vorrebbe avere nessuno e la lotta alla cellulite e riuscire a eliminarla è un obiettivo che tutti vorremmo raggiungere a tutti i costi.
Vi basti pensare che: tra Marzo 2014 e Febbraio 2015, in Francia sono state vendute 919.108 confezioni di creme anti-cellulite, per un ricavo netto di € 22,8 milioni. (fonte: IMS Health Pharmatrend).

Che cos’è e come trattarla

La cellulite è causata da un ristagno linfatico e da accumulo di grassi. Spesso cellulite e ritenzione idrica fanno suonare lo stesso campanello d’allarme, ma l’approccio con cui trattarle è diverso!

La cellulite, da dove nasce e perché

Quando si ha una microcircolazione sanguigna e linfatica scorretta. Quando i nostri processi metabolici non funzionano correttamente, il sangue e i tessuti si riempiono di tossine.

La linfa dovrebbe essere colei che rimuove queste sostanze dal corpo, ma se non è abbastanza fluida e non ci si muove abbastanza le tossine ristagnano.
Il corpo, non le lascia vagare libere e serene, ma cerca di
difendersi e di renderle innocue chiudendole in piccole bolle di grasso.

La ritenzione idrica, da dove nasce e perché

E’ la tendenza a trattenere i liquidi. Per tenere i liquidi a un livello costante il corpo si affida a un sistema ormonale complesso che fa capo ai reni.

La ritenzione idrica è un’inefficienza nel drenaggio del sistema linfatico.
Il corpo non riesce a spingere le tossine e i liquidi in eccesso nel sistema circolatorio e quindi non riesce a drenare.
È un fenomeno principalmente ormonale e riguarda più che altro noi donne perché l’ormone più coinvolto è l’estrogeno.

La linfa

Ora vediamo più nel dettaglio, che cos’è la linfa: è un fluido corporeo che trasporta il 75% delle scorie e delle tossine che le nostre cellule espellono: se non circola nel modo giusto le funzioni vitali non sono al meglio ed è come se il corpo si auto-avvelenasse.

L’evoluzione di questo meccanismo è la ritenzione, poi la cellulite, ma non solo, ciò comporta stanchezza, sensazione di gambe pesanti, smagliature e caviglie gonfie.

Cause

Le cause sono varie: disfunzioni ormonali, alimentazione non adeguata, assunzione di pochi liquidi, mancanza di attività fisica, stress, ecc ecc.

La cellulite è comunque un disturbo che riguarda la pelle che è l’organo più superficiale che abbiamo. La cellulite però interessa lo strato più profondo della pelle non quello superficiale.

La pelle diventa quindi uno dei mezzi più utili per far uscire un eccesso che il corpo non riesce a smaltire in altro modo.
( vedi articolo su la frizione )

Ma..La cellulite va via?

Tutto cambia

E il cibo è alla base di ogni cambiamento.Che ci piaccia o no, siamo quello che mangiamo.

Le cellule, il sangue, i tessuti sono il prodotto di quello che abbiamo mangiato e che il corpo ha trasformato. Hanno bisogno, quindi, del nutrimento corretto per funzionare nel modo giusto.

Iniziare un cambiamento non è mai facile, conosciamo il trauma di iniziare una dieta, di fare attività fisica, di trovare il tempo per sé e più semplicemente prenderci cura di noi stesse.

Siamo mamme, sorelle, donne, amiche, è un po’ nel nostro DNA prenderci cura prima di tutto degli altri.

Durante questo percorso ti accompagneremo con nozioni, consigli, informazioni, piccoli suggerimenti per intraprendere il cambiamento che vuoi per te!

..e se stai bene tu, stanno bene tutte le persone attorno a te!